Home / Mercato Immobiliare / Io Compro Casa / Previsione di una ripresa del mercato immobiliare

Previsione di una ripresa del mercato immobiliare

assicurazione-casa-consigliGli sforzi dell’Italia e dell’Europa per dare maggiori fondi alle banche anche per concedere maggiori mutui sembra stiano avendo un effetto e si prevede che tale effetto sarà più ampio nei prossimi mesi. Le previsioni sono di una ripresa del mercato immobiliare dopo gli anni della crisi che ne hanno drasticamente abbassato le compravendite. Oltre a più mutui gli ultimi dati mostrano come i prezzi sono ancora in flessione e questo è un elemento che aiuto il mercato immobiliare.

Tra i dati più importanti di questo periodo ci sono quelli del rapporto dell’Osservatorio del mercato immobiliare sul primo trimestre del 2014. Questi dati fanno emergere per il settore residenziale un aumento del 4,1% sul territorio nazionale. La domanda di acquisto della casa non è calata di molto e con maggiori possibilità per il mutuo e prezzi più bassi il dato della crescita del mercato immobiliare non sorprende e non sorprenderà in questo 2014.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

La Banca d’Italia ha mostrato dei dati che mostrano come nel primo trimestre del 2014 le erogazioni di mutui sono aumentati. Con riferimento allo stesso periodo dello scorso anno, l’aumento è stato del 9,3%. Le banche vanno maggiormente incontro alle persone, mostrando una chiusura meno rigida che gli anni passati. per le giovani coppie, ad esempio, ci sono criteri meno stringenti per concedere un mutuo. Anche con un lavoro che non è a tempo indeterminato le giovani coppie possono ottenere un mutuo, basta che uno abbia un lavoro e abbia lavorato per almeno 18 mesi negli ultimi due anni. Ci sono poi le banche che hanno realizzato dei mutui su misura che considerano la situazione attuale della persona e le sue prospettive future.

Continua la lettura dell’articolo su Io Compro Casa

Ti potrebbe interessare:

Cosa è cambiato nella domanda dei mutui

Ad un graduale ribasso del differenziale è corrisposto, nell’ultimo periodo una graduale ripresa della domanda ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.