Home / Mercato Immobiliare / Io Compro Casa / Diventare un agente immobiliare autonomo

Diventare un agente immobiliare autonomo

agente immobiliareL’agente immobiliare è un professionista che si occupa di effettuare attività di mediazione nei rapporti di compravendita tra l’acquirente e il venditore. Disciplinato dagli artt. 1754 e 1765 del Codice, l’agente tradizionalmente prende in carico l’immobile da vendere, organizza e della parte acquirente e la presentazione della proposta d’acquisto, e sovraintende alle operazioni di conclusione dell’operazione di compravendita, che solitamente coincide con la stipula dell’atto notarile. In cambio, riceverà una provvigione che sarà corrisposta da una o da entrambe le parti.

Per poter divenire agente immobiliare è necessario: essere maggiorenne; avere la cittadinanza italiana o comunitaria, o anche extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno; aver conseguito almeno un diploma di scuola media secondaria; non essere sottoposto a procedure di fallimento o d’interdizione; non aver subito condanne conseguenti ai reati previsti dall’articolo 2 della L.39/89;non essere sottoposto a procedure antimafia; aver seguito un corso professionale di 200 ore finalizzato all’apprendimento delle nozioni base per esercitare la professione; aver sostenuto con esito positivo l’esame alla Camera di Commercio territorialmente competente.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Il corso professionale può essere indetto dalla Regione di residenza; tenuto dalla C.C.I.A.A. competente per territorio; organizzato da soggetto privato che fornisca la preparazione idonea a sostenere l’esame presso la Camera di Commercio.

Molto importante, per lo sviluppo della professione di agente immobiliare, è stato il continuo e crescente ricorso al franchising. Grandi operatori del mercato hanno infatti potuto garantire una presenza capillare delle proprie attività nel settore attraverso contratti di franchising, che in cambio hanno fornito l’opportuna preparazione e formazione ai nuovi agenti immobiliari (vedi anche, in proposito, dove comprare casa a settembre 2012).

La crisi in atto nel mercato immobiliare sta nuocendo pesantemente allo sviluppo di questa figura, ma il futuro a medio termine rimane comunque piuttosto soddisfacente per tutti i giovani che desiderano poter fare di questo ruolo la propria professione di vita.

Continua la lettura dell’articolo su Io Compro Casa


Scarica gli ebook sul trading gratuiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.