Home / Economia / Tuttogratis Economia / Come calcolare i millesimi dell’appartemento di un condominio

Come calcolare i millesimi dell’appartemento di un condominio

L’unità condominiale si misura in millesimi.
Essi stabiliscono la quota e quindi i diritti di ogni condomino sulle parti ed i servizi in comune nell’edifico, e sempre questi stabiliscono le quote da pagare per le spese comuni dello stabile.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Per calcolare i millesimi che si posseggono, occorre calcolare il valore dell’edificio condominiale uguale a 1000. In questa maniera, convenzionalmente si possono considerare i vari millesimi di ogni proprietario, a seconda della metratura della loro abitazione, che verrà divi per mille.
Bisogna poi considerare alcune varianti, che possono essere il piano, se si usufruisce o no dell’ascensore, se si ha il giardino ecc., ogni variante da diritto o meno a dei millesimi, e fanno quindi aumentare sia le spese che le responsabilità del condomino.

Chi ha tanti millesimi ha naturalmente diritto a più cose di chi ne ha di meno, ma è anche soggetto a sborsare molto più denaro quando si dividono le spese per i condomini.

Continua la lettura dell’articolo su Tuttogratis Economia


Scarica gli ebook sul trading gratuiti

Ti potrebbe interessare:

Risparmiare sull’abito da sposa

E’ palese che sposarsi oggi comporti un impegno economico notevole, spesso a carico dei genitori ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.