Home / Economia / Solofinanza.it / Pagamenti da smartphone o tablet

Pagamenti da smartphone o tablet

Pagamenti da smartphone o tabletFarebbe veramente comodo ricevere dei pagamenti direttamente sullo smartphone o sul tablet, per poi riutilizzarli per l’acquisto di altri beni e servizi – senza passare dal conto corrente bancario o da una ricarica. E’ proprio questa l’idea che sta dietro all’applicazione Payleven, a quanto ci risulta, è la prima soluzione di questo tipo attivabile nel nostro Paese.

Payleven è il nome dello sviluppatore specializzato in soluzioni di pagamento mobili, una start-up fondata un anno fa e operante su vari mercati internazionali, tra cui Germania, Inghilterra, Olanda, Polonia e Brasile.

Il software Payleven consente di accettare pagamenti effettuati con carta di credito per l’acquisto di oggetti o servizi e si rivolge soprattutto ai piccoli o medi commercianti e ai possessori di partita IVA, che possono pagare mediante pochi tap sul loro smartphone o tablet.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Per utilizzare il servizio è necessario munirsi non soltanto del software (l’app è scaricabile gratuitamente dagli store di Apple e Android), ma anche di un lettore Swipe & Sign (sotto forma di dongle) oppure di un chip abbinato a un PIN. Se si usa il primo, bisogna strisciare la carta nel lettore, facendo poi firmare il cliente direttamente sul touchscreen del dispositivo. Con la soluzione Chip & PIN, invece, il cliente può dare conferma della transazione mediante l’inserimento del suo PIN.

L’interfaccia permette di gestire il tuo profilo tenendo d’occhio lo storico delle transazioni effettuate, con dettagli su tutti i pagamenti accettati, in ordine cronologico. Permette anche di inviare una ricevuta al cliente via e-mail.

Il servizio non prevede un canone fisso, non ha un costo iniziale di installazione, né un obbligo di transazioni minime mensili. Il costo del servizio però non è nullo, ma è pari al 2,95% della transazione più 9 cent di commissione per ogni operazione effettuata con il lettore Swipe & Sign. Per chi sceglie invece il dispositivo Chip & PIN, esso ha un costo iniziale fisso di 49.00 euro; la commissione sui trasferimenti di denaro è del 2,75% +19 centesimi per ciascuna transazione.

Il software è compatibile con tutti i device iOS e Android più diffusi: iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPad, iPad 2, iPod Touch.

Continua la lettura dell’articolo su Solofinanza.it


Scarica gli ebook sul trading gratuiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.