Home / Economia / Solofinanza.it / La riforma del lavoro porta benifici per il contratto di apprendistato

La riforma del lavoro porta benifici per il contratto di apprendistato

Uno dei punti più importanti della riforma del mondo che il Governo si appresta a presentare al Parlamento sarà il rafforzamento del contratto di apprendistato, che diventerà il canale privilegiato per l’accesso al mondo del lavoro. Non saranno più permessi gli stage gratuiti per i giovani (eccetto che durante il periodo di studio) perché si presume che un neolaureato sia già formato e non più bisognoso di un training generico implicito nel concetto di stage.

In pratica la nuova regola sarà: il lavoro deve essere pagato. L’apprendistato dovrebbe quindi diventare l’autostrada di ingresso nel mondo del lavoro, andando a sostituire tutte le forme di lavoro atipiche. E anche fare da anticamera ai contratti a tempo indeterminato, perché il periodo di formazione da apprendista fornisce al lavoratore delle competenze spendibili in seguito.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Finora l’apprendistato è stato un rapporto a tempo indeterminato, le cui parti non potevano recedere dal contratto durante il periodo di formazione – in assenza di una giusta causa. Finito il tempo formativo, se né il lavoratore né l’imprenditore esercitavano la facoltà di recesso, il contratto proseguiva a tempo indeterminato. Ma purtroppo l’utilizzo di questo tipo di contratto è stato praticamente nullo, nonostante il fatto che l’imprenditore potesse dedurre le spese dei lavoratori assunti come apprendisti e beneficiare dello sgravio contributivo per un anno dall’assunzione. Probabilmente questi incentivi verranno ampliati per i contratti in essere dal gennaio 2012, forse premiando chi mantiene in servizio l’apprendista.

Continua la lettura dell’articolo su Solofinanza.it

Ti potrebbe interessare:

Come investire oggi nel mercato azionario

In questo momento sul mercato c’è tanta liquidità, l’incertezza però è ancora maggiore. Si sentono ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.