Home / Economia / Solofinanza.it / In arrivo i nuovi dei BTP Italia

In arrivo i nuovi dei BTP Italia

Appena annunciato dal viceministro Grilli l’arrivo dei BTP Italia, prodotto che si rivolge ai piccoli risparmiatori che cercano un investimento a medio termine.

Si potrà acquistare online mediante i sistemi di home banking che abbiano accesso alle funzioni di trading.

Si comincerà nel periodo 19-20 marzo (con prenotazione fino a quattro giorni prima).

I BTP Italia avranno un taglio minimo di 1000 euro, durata di 4 anni, cedole semestrali e un rendimento allineato all’inflazione italiana. A partire dal 26 marzo i BTP Italia potranno essere negoziati sulla piattaforma elettronica MOT di Borsa italiana.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Il fatto che lo strumento sia indicizzato all’inflazione italiana e non a quella europea è una soluzione atta a preservarne il valore. Per coloro che deterranno i titoli fino alla naturale scadenza del 26 marzo 2016 è previsto un premio fedeltà del 4 per mille.

Da notare che si tratta della prima volta in cui il Tesoro emette titoli di Stato non mediante un’asta ma passando tramite la Borsa. Il tasso reale sarà stabilito il giorno di chiusura del collocamento, ma comunque non sarà più basso del tasso minimo garantito quando si avvierà la sottoscrizione. Non sono previste commissioni bancarie alla sottoscrizione e la tassazione dei BTP Italia sarà agevolata, ovvero al 12,5%.

Continua la lettura dell’articolo su Solofinanza.it


Scarica gli ebook sul trading gratuiti

Ti potrebbe interessare:

Soluzioni di investimento per battere l’inflazione

Come battere l'inflazione? Per prima cosa bisogna assolutamente evitare di tenere il denaro parcheggiato in strumenti che rendono poco o niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.