Home / Economia / Investire Online Co Cc / Investimenti in borsa e le tasse da pagare

Investimenti in borsa e le tasse da pagare

rendite-borsaDopo un anno pieno di difficoltà per gli investimenti in borsa, ci mancava pure il fisco a funestare un anno finanziario già assai difficile per l’investitore. Tra qualche giorno cambierà la tassazione delle rendite finanziarie e saranno tassati più di quanto avviene ora gli interessi sulle obbligazioni, i dividendi e le plusvalenze su azioni e fondi di investimento quotati in Borsa.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Fino al 31 dicembre il regime finanziario prevede due aliquote fiscali. Sugli interessi sui conti correnti, conti di deposito e obbligazioni con scadenze inferiori ai 18 mesi si paga il 27%.
Sono invece tassati al 12,5% gli interessi sulle obbligazioni con scadenze superiori ai 18 mesi, gli interessi sui titoli di Stato, i dividendi e le plusvalenza su azioni e fondi di investimento quotati in Borsa.

Sul fronte bolli, fino a luglio di quest’anno sul deposito titoli pagavamo tutti, indipendentemente dalla taglia del nostro patrimonio, un’imposta di 34,2 euro.

Da luglio 2011 il Fisco ha deciso di mettere le mani e pesantemente nelle tasche degli italiani, aumentando il costo del deposito titoli e dal prossimo anno le tasse sulle rendite finanziarie.

Continua la lettura dell’articolo su Investire Online Co Cc


Scarica gli ebook sul trading gratuiti

Ti potrebbe interessare:

Le soluzioni per il risparmio più amate dagli italiani

Gli italiani continuano a lasciare gran parte dei loro denari (circa il 30%) su conti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.