Home / Economia / Investire Oggi Info / Lo scenario 2012 del Gas naturale

Lo scenario 2012 del Gas naturale

Secondo una relazione dell’US Energy Information Agency (EIA), i prezzi del gas naturale continuano a rimanere al di sotto dei livelli storici. Come mostrato in forma di grafico (sopra), i prezzi notevolmente bassi d’inizio del 2012 sono stati frutto del clima invernale mite – il report si riferisce, ovviamente, agli Stati Uniti n.d.r. – e dall’aumento della produzione.

Per quanto riguarda il fattore climatico, USEIA riferisce che “… dal primo novembre 2011 le richieste di gas per riscaldamento sono in calo del 12% a livello nazionale”.

Pro
I bassi prezzi del gas potrebbero nel 2012 comportare un maggiore impiego dell’idrocarburo come utility per la produzione di energia elettrica. Il carbone caduto in disgrazia per diversi motivi, sopra i quali c’è una ragione molto semplice: il processo d’estrazione costa troppo.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Inoltre, l’efficienza di una caldaia alimentata a carbone è di molto inferiore a una caldaia a gas (con tutto il rispetto per quelle tecnologie che combinano i due processi).

Riscaldamento
Purtroppo, il gas naturale a buon mercato non sarà d’aiuto a chi è costretto a riscaldare la propria casa a petrolio. Le persone che si affidano alle pompe di calore, invece – alimentate quasi esclusivamente da energia elettrica – possono beneficiare dei bassi prezzi del gas, senza i quali le bollette potrebbero salire ancora di più

Per concludere? I prezzi del gas più conveniente significheranno operazioni di estrazioni più invasive? Ricordiamo cheil fracking – gergo tecnico per connotare l’estrazione del biogas – è da tempo al centro di polemiche, e viene additato come il responsabile di diversi episodi sismici.
Via| Three Hugger

Continua la lettura dell’articolo su Investire Oggi Info

Ti potrebbe interessare:

Qualche cosa sta influenzando il trading sul Forex

Investire nelle valute non significa indovinare se l’euro scende e il dollaro sale. O viceversa. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.