Home / Economia / Investimenti Sicuri Info / Cosa cambia sulle polizze sui mutui con le liberalizzazioni

Cosa cambia sulle polizze sui mutui con le liberalizzazioni

LiberalizzazioniAll’interno del decreto liberalizzazioni varato dal governo, si preannuncia una limitazione allo scarico selvaggio sui consumatori delle cosiddette commissioni d’intermediazione.

Spieghiamoci meglio: secondo una recente ricerca Isvap, i consumatori sono i “destinatari” di un circolo perverso, che punta a remunerare tutta la filiera dell’intermediazione scaricano sui clienti queati costi. Pensate che gli agenti – i promotori – prendono in media una commissio0ne del 20% e le banche fissano la loro al 44%, con punte dell’80%, e chi pensate che paghi quest’importi? Noi, avete capito bene. E quindi quanto sarebbe il risparmio se il settore venisse regolamentato evitando queste distorsioni?

Alto. E deve averla pensata così anche il Presidente Monti. Che mira con l’accettazione al settore dei mutui e i finanziamenti con l’obiettivo di renderlo più equo e concorrenziale e rendere più semplice l’apertura. Basta un dato per darvi una visione d’unione della situazione attuale che si presenta con evidenti disparità:

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

sono 2,5 miliardi di euro, l’importo che annualmente s’intascano le banche con la scusa delle coperture assicurative legate ai mutui e ai finanziamenti. L’80% dell’intero settore. Una cifra mastodontica.

Per questo motivo, proprio per rompere questo virtuale cartello tra finanziamento e assicurazione e per porre un freno a provvigioni elevate e ingiustificabili, l’Isvap ha emanato a dicembre un regolamento – in vigore dal 2 aprile del 2012 – che prevede il divieto per le banche di assumere contemporaneamente il ruolo di erogatrici dei mutui, distributrici e beneficiarie delle polizze a essi connesse.

Cosa cambia sulle polizze sui mutui

Tutte le banche, istituti di credito o intermediari finanziari che pongono come condizione per l’erogazione di un finanziamento o mutui alla sottoscrizione condizionino di un contratto di assicurazione sulla vita, devono proporre al cliente almeno due preventivi

Cosa cambia sulle polizze sui mutui sui conti corrente di base

Il ministero dell’Economia, sentita la Banca d’Italia, fisserà con decreto le caratteristiche di questa tipologia di conti e stabilirà l’ammontare degli importi delle commissioni da applicare sui prelievi effettuati con il bancomat presso una banca diversa da quella del titolare della carta

Continua la lettura dell’articolo su Investimenti Sicuri Info

Ti potrebbe interessare:

Il Decreto Liberalizzazioni sul fronte assicurazioni e mutui

Il Decreto Liberalizzazioni varato dal Governo Monti impone alle banche che vincolano l’erogazione del mutuo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.