Home / Economia / Forex per Tutti / Cosa c’è dietro al Forex? Una truffa o opportunità?

Cosa c’è dietro al Forex? Una truffa o opportunità?

Il Forex è una delle opportunità di guadagno più ricercata dai consumatori di tutto il mondo, che sta prendendo piede anche in Italia. Si tratta di una tipologia di trading, nella quale s’investe speculando sull’andamento della valute mondiali.

Ci sono pubblicità ammiccanti, con promesse di facili incassi, ma è bene essere bene informati, perché  troppo spesso il forex si divide tra truffa e opportunità. Non ci sono solamente vantaggi, ma anche rischi, ecco perché è meglio essere ben informati sul suo funzionamento. Una volta approfondito l’argomento, sarà più facile capire se lo strumento è adatto alle proprie abilità e intenzioni di guadagno. Infatti solo conoscendo il meccanismo, si può puntare ad avere un guadagno.

Prima di tutto è bene definire il termine: foreign exchange market. Significa che si agisce sul mercato finanziario e il suo valore, secondo le recenti stime fatte da Bloomberg muove quotidianamente 5.3 mila miliardi di dollari. Si scambiano valute e ciò viene praticato dai maggiori istituti finanziari, le banche centrali e società di grandi dimensioni.

Ciò che ha modificato l’assetto del Forex è stato il suo sbarco online, infatti grazie a internet anche i piccoli investitori possono comprare e vendere valute, con un semplice click dal proprio computer o smartphone. Ci sono infatti applicazioni che permettono di gestire tali investimenti. L’individuo apre un conto, solitamente messo a disposizione dai broker, ovvero da coloro che agiscono sul mercato eseguendo operazioni, investendo il denaro dei loro clienti. Molto spesso vengono offerti conti demo gratuiti, giusto per simulare le transazioni e aiutare il consumatore a comprendere il funzionamento. Un metodo piuttosto utile, anche se non sempre la simulazione è sufficiente a scongiurare i rischi.

La compravendita di valute avviene simultaneamente, cioè si compra una valuta mentre se ne vende un’altra. Gli scambi avvengono sempre in coppia, come ad esempio euro e dollaro e a farlo c’è un broker, oppure un dealer. Il tasso per il cambio è variabile a seconda del valore di una moneta sull’altra. A determinare tale ammontare contribuiscono diversi fattori, atti a influenzare il mercato stesso. Tra questi vanno senz’altro menzionate le importanti decisioni economico politiche, capaci d’incidere positivamente o negativamente sul valore di una data valuta.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Il forex tra truffa e opportunità

Il forex è un mercato privo di una sede centrale. Tutto infatti avviene in rete, cioè le transazioni passano attraverso reti informatiche, che raggiungono i trader in tutto il mondo. Una delle peculiarità di questi scambi è la capacità di adattamento al piccolo investitore, grazie ad una leva finanziaria che assegna grande flessibilità. La fluttuazione quotidiana è minima, ovvero la variazione si attesta ad una cifra inferiore al centesimo, quindi meno dell’1% del valore della moneta stessa. La leva finanziaria consente al trader di modificare, normalmente aumentandolo, il valore della transazione. La vasta disponibilità di denaro e l’opzione di utilizzo della leva hanno permesso al forex di svilupparsi rapidamente e di essere considerato un riferimento per i piccoli investitori.

Il funzionamento si basa sulla libertà di movimento dei dealer, ovvero sulla quotazione di mercato che l’intermediario tiene presente nel formulare la propria proposta.

Meglio procedere con un esempio pratico. Ponendo di avere una quotazione Euro/Dollaro Usa pari a 1,1750, ciò significa che l’Euro è la valuta di base, mentre il Dollaro è la valuta quotata, oppure secondaria. Tale dato indica che per acquistare un Euro, ci vogliono 1,1750 Dollari. Nel caso della vendita, si riceverà 1,1230 Dollari per ogni Euro offerto. Con un po’ di pratica, il meccanismo diventa automatico, ma resta sicuramente ancora qualche dubbio.

Ci sono alcuni vantaggi riservati dal forex:

  • non ci sono commissioni da pagare, perché i broker possono coprire i costi con la differenza tra domanda e offerta;
  • il capitale iniziale è proporzionato alle disponibilità dell’investitore;
  • il mercato funziona 24 ore al giorno, con scambi che avvengono su tutti i centri finanziari del mondo;
  • la leva consente di controllare i contratti con un valore alto;
  • il mercato dispone di grande liquidità.

Il guadagno sul Forex come avviene?

Se, ad esempio, si decide di acquistare 1000 Euro con un tasso di cambio di 1,1800 sul dollaro, quando la quota arriva a 1,2500, si può vendere, ottenendo un incasso di 1.250 Dollari contro la vendita di 1.000 Euro. L’ammontare di Euro è di pari valore, ma si sono guadagnati 70 Dollari statunitensi.
Tra i vari fattori da considerare c’è la piattaforma. Come in ogni settore ci sono persone che si approfittano della fiducia altrui e dalla scarsa conoscenza e in quel caso tentano di truffare gli investitori, ma affidandosi ad una piattaforma seria, con esperienza e con metodi trasparenti, si può davvero guadagnare. Bisogna studiare bene il meccanismo e prestare attenzione.

Scegliere un broker affidabile

Se si vuole fare trading online in sicurezza, ovvero protetti dai tentativi di appropriazione del proprio capitale da parte di persone improvvisate, è bene usare servizi accreditati, il rischio è infatti sempre in agguato quando si parla di forex. In questo caso è bene scegliere sempre un broker regolamentato, in quanto si è sicuri che non proponga truffe o altro. Qui trovi un elenco dei migliori broker forex presenti oggi nel mercato.

Continua la lettura dell’articolo su Forex per Tutti

Ti potrebbe interessare:

Come riconoscere i migliori Broker Forex e CFD per fare trading

Per riconoscere i migliori broker forex e cfd è bene fare un confronto per i servizi forniti, regolamentazione, deposito, vantaggi, spread e leva. Questi i consigli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.