Home / Archivio Tag: troppo

Archivio Tag: troppo

Le azioni Apple creano confusione sui mercati

Apple croce e delizia degli investitori? Sicuramente il titolo della Mela finora ha dato molte più soddisfazioni che delusioni a tutti quelli che vi hanno riposto fiducia e denaro; adesso però il suo stesso successo rischia di trasformare la società in un rischio troppo grande, almeno per alcuni fondi comuni ...

Continua a leggere »

Fare trading con l’analisi tecnica e medie mobili

Uno degli indicatori più semplici e ampiamente utilizzati da chi fa trading con l’analisi tecnica, sono le medie mobili, che aiutano i trader a verificare le tendenze esistenti, ad individuare delle tendenze emergenti e a visualizzare delle tendenze troppo lunghe, in attesa di inversione. Le medie mobili sono delle linee, ...

Continua a leggere »

Cosa apettarci dalle borse nei prossimi mesi?

Nel gennaio e febbraio 2012 tutte le Borse hanno avuto un sussulto decisamente virtuoso: dall’inizio dell’anno Milano e Parigi hanno registrato un rialzo medio intorno al 12%, mentre Francoforte ha battuto tutti in Europa segnando un aumento delle quotazioni di ben il 17%. Un rally, un effetto molla ovvero una ...

Continua a leggere »

Giusto lavorare, l’importante è non strafare

Un recente studio condotto da ricercatori anglo-finlandesi, ha messo in evidenza che chi passa troppe ore in ufficio,si parla di oltre 11 ore, corre un rischio maggiore di cadere in depressione, mentre chi lavora regolarmente, 8-9 ore, vive senz’altro meglio. La ricerca è stata condotta su 2mila impiegati, di età compresa ...

Continua a leggere »

Investimenti sicuri: come orientarsi

Le offerte bancarie, complice la poca liquidità a disposizione delle banche, si stanno moltiplicando, ed è sempre più difficile orientarsi. I nomi si somigliano tutti e le fonti d’informazioni non sono sempre attendibili. Primo passo: Un consiglio per chi cerca di aprire adesso un conto corrente, un conto deposito o ...

Continua a leggere »

Dove conviene investire oggi?

L’asta dei Btp decennali non è andata come sperava il governo Monti, colpa della BCE, che offre la sua garanzia solo per 3 anni. Gli italiani o chi per loro – cresce tra i connazionali il ricorso all’aiuto del promotore finanziario – hanno detto di No. Ancora troppo rischiosi. Ma ...

Continua a leggere »