Home / Mercato Immobiliare / Io Compro Casa / Lavori in casa, crescono le concessioni edilizie australiane

Lavori in casa, crescono le concessioni edilizie australiane

Le società di costruzione sono diventate più attive durante il mese di agosto. Stando a quanto affermano i dati ufficiali diffusi dall’Istituto Nazionale di Statistica di Sydney, infatti, il numero dei permessi edilizi concessi dagli istituti di credito locali nel corso dell’ottavo mese dell’anno sarebbero cresciuti più del previsto, con un vero e proprio boom figlio, probabilmente, anche della pausa prolungata nella corsa al rialzo dei tassi di interesse di riferimento della Banca Centrale Australiana.

Il numero di concessioni edilizie rilasciate dalle autorità nazionali durante il mese di luglio è infatti cresciuto di 11,4 punti percentuali rispetto a quelle del mese di luglio, quando a loro volta crebbero di 1,8 punti percentuali rispetto al precedente mese di giugno. Un incremento in doppia cifra che stona, ma positivamente, con le attese degli economisti, che auspicavano un incremento del numero di concessioni edilizie limitato a un punto percentuale.
Continua a leggere: Lavori in casa, crescono le concessioni edilizie australiane (…)

Lavori in casa, crescono le concessioni edilizie australiane, pubblicato su Io Compro Casa il 08/10/2011

© Roberto per Io Compro Casa, 2011. | Commenta! |
Tag: ,


Continua la lettura dell’articolo su Io Compro Casa

Ti potrebbe interessare:

I figli? Roba da ricchi

Nel 1965 crescere un figlio e accompagnarlo fino all’università costava circa 20 milioni di lire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *