Home / Economia / Solofinanza.it / Come riconoscere i migliori Broker Forex e CFD per fare trading

Come riconoscere i migliori Broker Forex e CFD per fare trading

Imparare a riconoscere i migliori broker forex CFD può contare su diverse strade, prima fra tutte, la conoscenza delle nuove normative Cysec e di come individuare i broker che hanno già avviato il processo di riforma dei servizi adeguandosi in tempi molto veloci a quanto di recente disposto dalla Cysec.

Riconoscere i migliori broker, prevede anche un confronto del trader su nuovi servizi forniti dai broker come vantaggi di una iscrizione.

Indice dei contenuti

Novità Cysec sul trading forex CFD

Il forex in CFD sta crescendo sempre più velocemente e tanti sono ormai gli utenti che decidono di provare questa strada e di iscriversi su un broker forex CFD per iniziare. Questa prima fase, è tuttavia la più delicata da intraprendere, poiché implica una capacità del nuovo trader nel dover confrontare più offerte e scegliere la migliore soprattutto sotto il profilo della regolamentazione.

Uno degli organi di controllo più importanti nel forex CFD, la Cysec, infatti, ha avviato un importante processo di riforma nel settore e ha invitato i broker ad adeguarsi in tempi molto veloci al fine di offrire servizi quanto più affidabili agli iscritti.

In particolare, si è intervenuto rispetto all’eliminazione dei bonus tra i sistemi di incentivi economici presenti in tutti i principali broker e che all’atto dell’iscrizione, portava al riconoscimento di una cifra extra sul primo deposito. Le disposizioni della Cysec sono semplici, eliminare dalle offerte dei broker il sistema dei bonus entro tempi brevi e puntare anche individuare altri punti importanti che possano rendere un servizio come il broker forex dal web sempre più sicuro.

La risposta dei broker forex alle nuove normative Cysec

Pronta anche la risposta dei broker forex CFD alle nuove normative Cysec sui bonus, che consiste in una prima eliminazione del sistema dei bonus dagli incentivi previsti in fase di iscrizione e nella predisposizione sempre sulle pagine ufficiali, dei modi per adeguarsi a tale eliminazione. Potrà, infatti, accadere, che alcuni bonus siano ad oggi ancora validi fino alla loro scadenza, ma comunque eliminati come sistemi di incentivazione economica per nuove iscrizioni. La conoscenza di questo punto è quindi un importante passaggio che può essere avviato dal trader per imparare a riconoscere solo i migliori broker forex.

In seguito, è da valutare che la Cysec è ancora ben presente in questo processo di riforma sul forex CFD e che ben presto potrebbero presentarsi altre nuove normative da rispettare.

Come riconoscere i migliori broker CFD

Riconoscere i migliori broker CFD, passa anche dalle analisi e dai confronti delle singole offerte, poiché i principali broker dopo la decisione di eliminazione dei bonus della Cysec, hanno rinforzato i principali servizi di trading CFD come:

  • Formazione online. E’ una sezione che si arricchisce ormai sempre di nuovi contenuti e che garantisce al trader di poter contare su una formazione gratuita e completa su cosa sono i CFD e come funzionano.
  • Conto demo gratuito. E’ uno strumento che in passato era presente solo su pochi broker CFD e che ad oggi, rappresenta ormai un punto saldo di tutte le migliori offerte di trading in CFD forex.
  • Quotazioni live. E’ una ulteriore sezione potenziata dalla maggior parte dei broker forex in CFD per garantire ai trader di conoscere sempre le condizioni di mercato vigenti e scegliere dove è più conveniente investire con i contratti per differenza.

Si tratta, infatti, dei più importanti servizi di trading in CFD e tutti gratuiti in un nuovo conto da parte dei migliori broker regolamentati.

I migliori servizi offerti dai broker forex in CFD

Imparare a riconoscere i migliori broker forex CFD, considera anche l’importanza di servizi di base confermati anche dopo le nuove disposizioni Cysec rispetto all’apertura di un nuovo conto e che riguardano comunque importanti componenti economiche come:

  • Deposito minimo. E’ il primo capitale che viene versato dal nuovo iscritto al broker forex CFD all’atto dell’iscrizione e per confermare l’apertura del nuovo conto. Tutti i principali broker forex CFD, hanno mantenuto ancora delle cifre concorrenziali in tal senso.
  • Cifre minime per prelievi e versamenti sul conto. La gestione del conto è un’altra importante fase che il trader cura nel corso dei suoi investimenti sui forex CFD e anche dopo le ultime normative Cysec, sono state mantenute dai broker su importi bassi e di facile accesso per i trader.
  • Metodi di pagamento accettati su un conto online. Tutti i principali broker forex CFD, ormai accettano diversi metodi per eseguire un deposito o un prelievo sul conto e in particolare offrono tra le varie opzioni anche sistemi elettronici di ultima generazione come paypal e neteller.
  • Spread applicati sulle operazioni in CFD. Anche gli spread sono stati mantenuti dai broker forex CFD a livelli concorrenziali e con una facile visualizzazione anche delle condizioni applicate sui singoli asset per il trading sui contratti per differenza.

.

Scegliere i migliori broker forex grazie alle tabelle comparative

Imparare a riconoscere i migliori broker, infine, prevede anche una capacità del trader nel saper subito individuare i criteri ora citati sulle loro pagine ufficiali, confrontarne le principali differenze e scegliere la soluzione finale a cui richiedere l’apertura di un nuovo conto.
Quest’ultima fase, grazie alla presenza di molti siti online, è di più facile realizzazione rispetto al passato e può contare su guide che affrontano su un unico fronte tutte le migliori offerte del momento per il trading sui contratti per differenza.

I broker CFD menzionati qui, sono un esempio di tali dinamiche, poiché tutte le principali offerte del momento sono raggruppate in una unica tabella comparativa con informazioni importantissime per riconoscere solo i migliori broker come:

  • Conto demo. Vi è un accesso diretto rispetto ai moduli di iscrizione sui broker forex e per l’apertura di un conto demo, al fine di poter subito avvalersi di uno dei migliori strumenti di trading presenti solo sui broker più importanti e regolamentati per la pratica sui contratti per differenza senza capitale reale. E’ infatti riconosciuto un iniziale capitale virtuale e sarà poi il trader a decidere il successivo passaggio ad un conto reale.
  • Licenze. Sono presenti i riferimenti specifici delle licenze dei broker di trading forex CFD, in modo da andare subito mirati al controllo delle regolamentazioni vigenti e controllare anche in che modo tali broker, si sono adeguati alle nuove normative Cysec.
    Deposito minimo. Un confronto anche sul primo requisito per l’apertura di un conto, è utile per imparare a riconoscere solo i migliori broker forex in CFD.
  • I vantaggi di una nuova iscrizione. Sono tra le novità del sito in questione, poiché fornisce utili informazioni alla risposta dei broker in termini di offerta alla recente decisione della Cysec di eliminazione dei bonus come formazione e conto demo sempre gratuiti.
  • Leva massima. Altro fattore economico molto importante sul trading in CFD e da poter confrontare comodamente in una tabella con i migliori broker regolamentati. Anche tale componente è oggetto di un nuovo processo di riforma da parte dell’organo di controllo Cysec per stabilirne dei livelli massimi equi che ogni broker può riconoscere in ogni operazione di trading sui contratti per differenza.
  • Recensione completa. La risorsa più importante presente sul sito, che approfondisce tutti i punti citati sui migliori broker regolamentati e sul perché richiederne subito l’apertura di un nuovo conto per investire sui contratti per differenza.

Continua la lettura dell’articolo su Solofinanza.it

Ti potrebbe interessare:

Cosa c’è dietro al Forex? Una truffa o opportunità?

Il Forex è una delle opportunità di guadagno più ricercata dai consumatori di tutto il mondo, che sta prendendo piede anche in Italia. Ma cosa bisogna sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *